• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Sicurezza. Fit-Cisl: "Male i dati di Ansfisa, Rfi ci convochi"

Roma, 29 aprile 2021– “Prendiamo atto della crescita del numero di incidenti ferroviari, peraltro avvenuta in un periodo di calo di traffico notevole a causa della pandemia. È da tempo che chiediamo una revisione del modello organizzativo della manutenzione da parte di Rete ferroviaria italiana, ma purtroppo non è ancora stato fatto. Torniamo a chiede una rapida convocazione da parte di Rfi per affrontare e risolvere le criticità evidenziate da Ansfisa: è urgente cambiare mentalità e sviluppare la just culture, cioè la cultura non meramente punitiva, ma rivolta a promuovere tutti gli strumenti che, anche attraverso una adeguata raccolta delle informazioni, possano favorire la prevenzione degli incidenti e inconvenienti, valorizzando la professionalità degli operatori e intervenendo con misure sanzionatorie soltanto in caso di violazioni dolose o negligenza professionale”.

Stampa